Pangiallo: Oro dolce di Roma

Viaggiare a Roma con dolcezza

Perché ci piacciono così tanto le ricette romane? Perché sono semplici e super nutrienti. Ma è il sapore che fa la differenza. Ti organizziamo un viaggio a Roma fatto di succulente preparazioni. Ti basta indossare il grembiule, rimboccarti le maniche, procurare gli ingredienti e si parte!

Si avvicinano le vacanze di Natale a Roma, un momento magico anche per molte altre città che qui si fa puro incanto, con le luminarie lungo le strade in festa. Le piazze sembrano scenari da film, tutto brilla di una nuova luce e nell’aria il profumo è diverso, più dolce e frizzante.

Per questo abbiamo scelto di fornirti la ricetta del pangiallo, un dolce che ricorre in molte tradizione gastronomiche italiane, ma che a Roma assume un aspetto quasi storico. Difatti si narra che questa preparazione fosse presente già all’epoca degli antichi romani. Il nome sembra prendere origine dalla crosta dorata che richiamava il colore e il potere del sole, pertanto era di ottimo auspicio regalare questi dolci durante il solstizio d’inverno, che coincide appunto con il Natale.

Gli ingredienti che compongono questo dolce ci fanno vedere Roma da un punto di vista di dolcezza e di abbondanza. Tanta frutta secca, miele e frutta candita, a celebrare una nuova stagione, quella invernale, con la luce che piano piano riprende ad aumentare.

vacanze-natale-roma.jpg

 

Preparazione

Triturare tutti gli ingredienti elencati, non prima di aver messo il miele a riscaldare un poco su un fuoco lento. In un grande insalatiere mescolare gli ingredienti fino ad ottenere un composto denso da poter prendere con le mani. Crea delle forme rotonde come panetti e mettile sulla teglia. Inforna il tutto per circa mezz’ora.

Esistono diversi modi di preparare questa ricetta, questo è solo uno dei tanti. A tuo piacimento puoi aggiungere i pistacchi, oppure evitare il cioccolato. Crea la tua personale variante di pangiallo. Siediti sul divano con una bella tazza di tè fumante, dal tuo soggiorno a Roma è un attimo, basta addentare questo straordinario dolce e sarai giunto a destinazione, basta un po’ di fantasia e tanta voglia di sperimentare in cucina.
Se vuoi che l’immaginazione diventi realtà noi siamo qui, per esaudire il tuo desiderio. Visita il nostro sito e dai un’occhiata alla pagina Facebook, non perdere gli aggiornamenti sulle nostre strutture.

soggiornare-a-roma.jpg
Privacy Policy