Maremma in bianco e nero: Il Sorpasso di Dino Risi

La maremma d'altri tempi: un set perfetto

Con un po’ di immaginazione questo film ti porterà in Maremma. Il Sorpasso di Dino Risi, uscito nel 1962 è ambientato tra il Lazio e questa parte di Toscana. Molte scene sono state girate in alcune delle destinazioni più belle della provincia di Grosseto.

Il celebre film può essere considerato il più importante del regista e uno dei più rappresentativi del benessere post boom economico in Italia. 

I protagonisti, Bruno Cortona (interpretato da un memorabile Vittorio Gassman) e Roberto Mariani (Jean-Louis Trintignant) intraprendono un viaggio sulla via Aurelia. In questo viaggio, che per certi versi rappresenta anche un percorso di vita, attraversano alcuni borghi della maremma grossetana, fino al tragico epilogo nelle curve di Calafuria, in provincia di Livorno. Una vacanza on the road, che purtroppo non ha un lieto fine.

Partiti da una Roma vuota durante un agosto torrido, i due si lasciano alle spalle i paesi e i borghi della maremma, la natura che fa da sfondo ad un viaggio apparentemente sconclusionato e senza meta. Nonostante la pellicola in bianco e nero lascia si può scorgere tutta la prepotente bellezza di questa regione.

Il film è una pietra miliare di tutto il cinema italiano e merita di essere visto, sia per l’interpretazione magistrale degli attori, sia per lasciarsi incantare dal paesaggio.

Con Era Hospitality puoi organizzare una vacanza sul set di questo film, un viaggio ovviamente a lieto fine, coccolato dalla nostra cortesia e dall'ospitalità toscana. Scopri le nostre strutture in Maremma, immergiti in un'atmosfera di altri tempi.

vacanze-a-grosseto.png
intinerari-maremma-grossetana.png
Privacy Policy